Nuova AWS Region a Milano

Il keynote è iniziato con una breve introduzione da parte di Luca Giuratrabocchetta, Country Leader di AWS per l’Italia. Come ci si aspettava, ha sfruttato l’occasione per annunciare l’imminente apertura della nuova, nonché prima, AWS Region in Italia per l’inizio del 2020. La nuova Region, prevista proprio a Milano, è la conseguenza naturale del sempre maggiore utilizzo dei servizi AWS da parte del mercato italiano. Tale novità sarà accompagnata dall’apertura di nuovi uffici e punti di presenza che interesseranno Roma, Palermo e Milano. Cresce dunque la presenza di AWS nel nostro paese, e noi di Sinerbit non possiamo che essere felici. Infatti, oltre a mantenere il controllo completo sulla collocazione dei propri dati, le imprese italiane avranno a disposizione infrastrutture adeguate per avanzare nell’innovazione digitale.

Sul palco del keynote è poi arrivato Marco Argenti, Vice President Technology di AWS, che ha illustrato i principali servizi AWS disponibili soffermandosi sull’analisi delle quattro aree primarie: calcolo, DB, storage e sicurezza. Quindi, ha introdotto alcuni ospiti che si sono alternati nella presentazione delle loro esperienze di utilizzo dei servizi AWS in ambiente lavorativo: Centro Medico Santagostino, GE Avio and Cuebiq. Dei casi di utilizzo reale molto interessanti per i professionisti che come noi erano presenti al keynote.

Pomeriggio di full immersion nei servizi AWS

Come ogni anno, durante la giornata si sono poi svolte delle mini-conferenze, le sessioni, incentrate su tematiche quali:

  • Modernizzazione delle applicazioni
  • Soluzioni SaaS
  • Trasformazione digitale
  • Architetture Cloud
  • Database & Data Analytics
  • Artificial Intelligence & Machine Learning

Luca e Guido hanno partecipato con entusiasmo ed interesse rivolto soprattutto alle best practices, alle tecniche di utilizzo ed alle demo illustrative presentate dai relatori per spiegare il funzionamento di servizi e metodologie. AWS ha dedicato particolare attenzione agli sforzi fatti per incontrare le esigenze dei clienti e degli sviluppatori, nonché alla presentazione di esperienze reali con i propri servizi cloud.

All’interno del complesso vi era poi una importante area espositiva, con 49 partners e sponsors, ognuno presente col proprio stand.

Vuoi condividere con noi le tue idee?
Siamo qui per ascoltarti